Piattaforma LMS Edotta


Piattaforma LMS Edotta

Strumento principale di tutto il sistema formativo IFOAP è la piattaforma didattica di Learning Management System Edotta (nel seguito, Edotta) sviluppata per soddisfare tutte le esigenze formative/informative delle imprese che gestiscono la formazione dei propri addetti. Nel corso degli anni abbiamo sviluppato un avanzato know-how nell’ambito delle tecnologie integrate per LMS, disponendo al nostro interno di una divisione ricerca e sviluppo che si avvale di un team costituito da risorse esperte e coordinate da un responsabile IT.

Edotta può essere fornita in modalità SaaS (Software as a Service) su uno spazio dedicato, con personalizzazione in conformità alle esigenze specifiche del Cliente, in particolare quelle riguardanti la gestione della formazione per tutti i suoi dipendenti e collaboratori, e l’implementazione delle connessioni tra la piattaforma E-Learning e i sistemi gestionali del Cliente, tramite flussi input/output di dati.

Specifiche tecniche della piattaforma

responsiveEdotta è un ambiente integrato per la gestione dell’apprendimento e l’erogazione di formazione (LMS) a distanza, in presenza e mista. E’ scritta in linguaggio PHP, utilizza database MySql ed è installata su infrastruttura LAMP (server Linux, Apache, MySql, PHP).
Per l’erogazione di video in streaming (live oppure on demand) e servizi di Videoconferenza sono utilizzati server di proprietà (Linux / Tomcat / Adobe Flash Media Server) e di terze parti.

Edotta è compatibile con lo standard SCORM 1.2 e 2004.

Hosting

Edotta è installata su Server di proprietà di IFOAP. La manutenzione e gli interventi di tipo sistemistico sono garantiti e presi in carico dal settore IT di IFOAP o da personale da esso autorizzato.
IFOAP installerà un’istanza della piattaforma in uno spazio dedicato al cliente, configurando un dominio di terzo livello del tipo http://nomecliente.edotta.com/ sulla propria architettura di rete, ottimizzata sulla base del nostro know-how per una corretta fruizione di tutte le tipologie di contenuto erogabili, e scalabile per soddisfare la richiesta di risorse (banda, pacchetti, utenti) in maniera praticamente illimitata.

Caratteristiche e funzioni della piattaforma

Gestione utenti

Edotta permette una gestione flessibile degli utenti, con classificazioni ad albero (organigramma) e trasversale (gruppi).
L’anagrafica utenti è personalizzabile, con la creazione di campi di ogni tipo (numerici, di testo, data/ora, codice fiscale, ecc.), anche diversificandoli per ramo organigramma.
Sono disponibili funzioni di ricerca/ordinamento degli utenti.
Sono disponibili funzionalità di import/export da/in vari formati (CSV, XLS, ecc.).
Livelli di accesso Amministratore e Utente. Permessi Amministratore configurabili (gestione di quali utenti/corsi, accesso a quali funzionalità, ecc.).

Talent Management

E’ possibile definire funzioni aziendali, per ognuna delle quali si può stabilire il livello di competenze considerato ottimale da acquisire, nonché assegnare i corsi attraverso cui è possibile acquisire le competenze associate al ruolo.
Gap Analysis per monitorare il progresso nel raggiungimento delle competenze.

Gestione didattica

  • Corsi in presenza: gestione sedi e aule, registro presenze.
  • Corsi e-learning e a edizioni.
  • Impostazioni corsi: opzioni di fruizione, politiche di iscrizione, crediti, modalità di visualizzazione, opzioni relative al tempo, logo del corso.
  • Assessment: test di valutazione usati durante i processi formativi generalmente per valutare il livello di conoscenze preliminari degli utenti su un determinato argomento. In caso di superamento è possibile automatizzare l’iscrizione ad un corso.
  • Metodo di iscrizione rapida, manuale e massiva (import da CSV o da altro corso).
  • 7 livelli di iscrizione ai corsi indipendenti dal livello di accesso (tra cui Docente, Studente, Tutor, ecc.) con gestione permessi relativi alle aree interne ai corsi.
  • Gestione certificati: è possibile creare modelli di certificati personalizzabili nei contenuti, da assegnare all’utente al conseguimento di un’attività (es.: al completamento di un corso) e scaricabili in formato PDF.
  • Certificazioni esterne: il modulo consente agli utenti l’importazione di crediti per formazione fruita extra-piattaforma, che vadano a concorrere al raggiungimento degli obiettivi definiti. E’ possibile moderare l’importazione tramite approvazione da parte degli amministratori.
  • Definizione obiettivi: un obiettivo è inteso come il raggiungimento in un determinato periodo temporale di un certo numero di crediti. E’ possibile definire quali rami dell’organigramma sono coinvolti e quali corsi possono concorrere.
  • Libreria contenuti e gestione materiali didattici (Learning Object):
    • FAQ: Oggetto di tipo Frequently Asked Questions, visualizzabile in modalità classica (Domanda/Risposta) e modalità Help (navigazione per parola chiave).
    • Glossario: Lista di voci e corrispondenti definizioni. Ricerca per voce e indice.
    • Pagina HTML: documenti formattati compilati direttamente online, contenuto a piacere.
    • Caricamento file: Upload di file di qualsiasi tipo in area materiali.
    • Link Library: lista di siti utili. Ricerca per parola chiave.
    • Oggetti SCORM, cioè un insieme di materiali didattici opportunamente organizzati e sequenziati secondo i dettami dello standard internazionale.
    • Test: standard GIFT con import/export; otto tipi di domande supportate (Risposta singola, Risposta multipla, Inserisci testo esteso, Testo, Scelta in linea, Scegli la parola sbagliata, Upload file, Associazione); Paginazione domande; temporizzazione; Ordinamento casuale di Domande e risposte; Estrazione cluster domande; interruzione Test per riprenderlo in un secondo momento; impostazione numero tentativi o sospensione; Gestione avanzata dei punteggi.
    • Questionario: analogo al test, più semplificato, usato per misurare il gradimento del corso.
  • Proprietà degli oggetti configurabili: prerequisiti, periodo di pubblicazione, policy di visualizzazione, impostazioni nascosto/bloccato, marcatore di fine corso.

Reportistica e monitoraggio

    e learning

  • Report utenti: relaziona un determinato gruppo di utenti associati ai corsi mostrando il dettaglio per utente.
  • Report corsi: relaziona uno slot di corsi relazionati agli utenti iscritti.
  • Report aggregati: mostra i dati riguardanti aggregati di utenti associati a categorie di corsi.
  • Progresso per utente: monitoraggio progresso corsi in itinere e completati (libretto) per singolo utente.
  • Progresso per corso/percorso/obiettivo: monitoraggio progresso degli iscritti ad un corso/percorso/obiettivo, con possibilità di contattarli via messaggistica in base alla percentuale di fruizione raggiunta.
  • Statistiche generali: monitoraggio attività svolta dagli studenti in un corso, pagine viste, operazioni compiute, durata sessioni con data/ora di inizio e fine.
  • Statistiche per utente: monitoraggio attività del singolo, con evidenza del livello di progress nel corso, e di ciascun oggetto del corso.
  • Statistiche per oggetto: monitoraggio stato degli utenti rispetto ad un oggetto didattico specifico, e risultati aggregati, con filtri per gruppo e per stato.
  • Statistiche grafiche: visualizzare graficamente informazioni riguardanti gli oggetti SCORM con un dettaglio sui singoli capitoli dell’oggetto, confrontando tempo trascorso, punteggio, numero di oggetti, stato, completamento per un determinato utente con il valore medio degli utenti iscritti al corso.
  • Statistiche corso: visualizzazione matriciale degli oggetti didattici di un corso incrociati con gli utenti, mostrando stato (non iniziato – iniziato – terminato) e riepilogando con conteggi e percentuali.
  • Registro valutazioni: modulo dedicato al docente che visualizza in una tabella/matrice tutte le attività e i test svolti in un corso e i punteggi conseguiti dagli studenti, configurare le attività e i relativi pesi, avere statistiche come medie, varianze ecc., gestire i voti finali.
  • Pagella: mostra a ciascun utente il report dei propri risultati nei test affrontati in un determinato corso.
  • Libretto formativo: mostra a ciascun utente e per periodo i crediti ottenuti e i certificati (esterni e interni).
  • Progresso formazione: mostra a ciascun utente il progresso della fruizione dei propri corsi in itinere.
  • Tutti i report tabellari sono esportabili in formato CSV o XLS.

Strumenti collaborativi e di comunicazione

  • Newsletter: invio a tutti gli utenti di un corso o della piattaforma e-mail o SMS (SMS solo tramite provider esterno, escluso dall’offerta).
  • Wiki: strumento che permette agli utenti di aggiungere, modificare o cancellare contenuti allo scopo di condividere, scambiare, immagazzinare e ottimizzare informazioni in modo collaborativo.
  • Forum Pubblico (community) e interno ai corsi.
  • Chat pubblica in stile IRC e Instant Messenger.
  • Comunicazioni / Video Circolari: Possibilità di trasmettere anche in Live Streaming (vedi capitolo 6.9) e/o con tracciamento SCORM.
  • Project Management: consente a gruppi di lavoro, sottogruppi degli iscritti ad un corso, di lavorare in un’area cui hanno a disposizione una serie strumenti per la collaborazione on line al fine della stesura di un project work.
  • Videoconferenza: vedi capitolo 6.10.
  • Area messaggistica privata: webmail interna alla piattaforma con filtro per corso.
  • Avvisi relativi a un corso: consente al docente o a chi gestisce il corso di pubblicare una comunicazione agli studenti inviando loro una notifica alla casella di posta elettronica personale.

Automazione

  • Event Manager: la piattaforma consente di inviare una notifica e-mail o SMS (SMS solo tramite provider esterno, escluso dall’offerta) agli utenti in funzione di un particolare evento (nuovo utente creato, iscrizione a un corso, corso completato, nuova comunicazione, ecc.).
  • I/O Task: sistema di pianificazione attività Input/Output tra la piattaforma e altre applicazioni (es. struttura dell’organigramma, relazione utenti-corsi, elenco corsi anche per SAP HR, report corsi, utenti, report utenti).
  • Policy di iscrizione automatizzata e codici di auto-iscrizione: generare dei codici da assegnare agli utenti per ottenere un’iscrizione automatica alla piattaforma e ad una determinata serie di corsi.
  • Report scheduler: pianificare l’elaborazione dei report e l’invio a determinati destinatari con una frequenza prestabilita.

Grafica e Layout

L’interfaccia della piattaforma è usabile e accessibile. La maggior parte delle sue funzionalità, compresi il modulo Live Streaming / Video On Demand e la Videoconferenza, sono accessibili anche da dispositivi mobili, come Smartphone e Tablet.
Il layout e la grafica sono completamente personalizzabili su richiesta del cliente, ed è possibile altresì creare diversi template da assegnare a differenti nodi organigramma.

Altre caratteristiche

  • Multilingua: la piattaforma è installata in lingua Italiana. Sono disponibili ulteriori ventiquattro traduzioni, da installare su richiesta del cliente.
  • Event Manager: consente di creare e gestire la prenotazione degli utenti ad un evento collegato ad un corso. Gli utenti possono iscriversi e i docenti possono contattare gli iscritti via e-mail e/o esportare in formato XLS la lista dei partecipanti.
  • Contest: particolari corsi in cui è possibile caricare dei contenuti che stimolino la competizione tra i partecipanti e che rendono visibile agli utenti il ranking dei risultati. Sono particolarmente efficaci in contesti in cui si faccia uso di business game o videogiochi di apprendimento perché creano un’interfaccia in cui gli utenti possono facilmente controllare i propri risultati in relazione agli altri partecipanti.
  • Help Desk: servizio che fornisce informazioni e assistenza agli utenti che hanno problemi nell’utilizzo della piattaforma.

Live Streaming e Video On Demand

La piattaforma integra un modulo per la gestione di video erogabili in Streaming in diretta (Live) o in differita (On Demand).
Il modulo può fornire anche un pacchetto SCORM da caricare in un corso o da trasmettere in una comunicazione / video circolare.
Impostando semplici variabili è possibile definire la valenza formativa dell’oggetto e la durata effettiva del video (in minuti). Il sistema applicherà le funzioni di rilevamento presenza e fornirà le relative statistiche SCORM di tracciamento (completamento, progresso, ecc.).
Il docente avrà la possibilità di trasmettere – alternandoli – il proprio desktop o l’immagine della webcam, mentre l’interazione con i discenti sarà possibile tramite chat stile IRC.

Videoconferenza

La piattaforma integra un ambiente di web conference personalizzato per IFOAP, utile per effettuare conferenze, lezioni, presentazioni, meeting online e gestire aule virtuali.
Tale ambiente permette di erogare formazione in diretta attraverso flusso bidirezionale (docente – discenti) di audio/video tramite condivisione desktop e/o webcam o file caricati e riprodotti. E’ possibile inoltre condividere file pdf o documenti office con possibilità d’intervento, modifica, zoom ecc., e interagire attraverso voce e chat testuale pubblica e privata.
Il docente ha la possibilità di creare autonomamente eventi di videoconferenza, e in seguito visualizzare il log degli accessi effettuati dai discenti.

Possibili integrazioni e connessioni esterne

Edotta è predisposta per l’integrazione con altri sistemi. In particolare è possibile gestire l’autenticazione attraverso vari metodi (POST, SinlgeSignOn con token d’accesso, anche con Facebook o Google, REST API, API SOAP, Kerberos e NTLM).
Sono inoltre disponibili API per la gestione dei principali flussi di lavoro, e altre possono essere messe a disposizione su richiesta.
Infine, il pattern MVC consente di integrare facilmente chiamate a WebService di qualsiasi tipo, messi a disposizione dal sistema esterno.

Team di sviluppo

Il team di sviluppo interno è a disposizione per l’analisi, la progettazione, l’implementazione e il test di eventuali modifiche / add-on alla piattaforma per richieste ed esigenze particolari del cliente.

Assistenza tecnica agli utenti

Lo staff di IFOAP fornirà agli utenti della piattaforma assistenza tecnica di I livello, attraverso la funzione Help Desk per segnalare malfunzionamenti, anomalie, e inoltrare richieste di qualsiasi tipo. Nel caso di quesiti inerenti la didattica, il personale IFOAP gestirà direttamente le richieste su argomenti dei corsi forniti da IFOAP, mentre inoltrerà al personale del Cliente le richieste sugli altri argomenti.


Newsletter

aprile: 2018
L M M G V S D
« Gen    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30