RUI 30 ore

L’ IVASS ha pubblicato lo scorso 2 dicembre il Regolamento n. 6/2014 che detta le nuove regole sulla formazione degli intermediari assicurativi e riassicurativi, pienamente operative a partire dal 30 giugno 2015.

Ecco le novità:

  • Obbligo di aggiornamento articolato su una durata non più annuale di 30 ore, bensì biennale di 60 ore (in ciascun anno solare si effettua almeno un minimo di 15 ore di aggiornamento);
  • Piena equiparazione tra corsi in aula e formazione a distanza;
  • Disciplina più rigorosa per i requisiti dei soggetti formatori, per i contenuti dei corsi, per le modalità di erogazione della formazione a distanza e per la valutazione delle competenze acquisite;
  • I corsi di aggiornamento dovranno comprendere moduli di approfondimento, oltre che nell’area tematica “giuridica” e “tecnica assicurativa e riassicurativa”,  anche nelle aree “amministrativa e gestionale” ed “informatica”.

 IFOAP ha scelto di suddividere il percorso di aggiornamento biennale in due percorsi di 30 ore per ciascun anno solare.

Il percorso di aggiornamento 2018 è composto da 12 corsi ed è propedeutico all’acquisizione dell’attestato di conseguimento dell’aggiornamento professionale obbligatorio per gli intermediari assicurativi iscritti al RUI sezioni A, B, C ed E, per gli addetti all’attività di intermediazione all’interno dei locali degli intermediari e per gli addetti dei call center degli intermediari che se ne avvalgono.

I moduli sono tutti creati nel rispetto della normativa vigente (Regolamento n. 6/2014) e comprendono:

  • L’importanza delle domande nel colloquio di vendita
  • L’Autorità di Vigilanza e i Regolamenti IVASS
  • Usare la PNL nella vendita
  • Deontologia professionale
  • Problem solving: metodologia per definire e risolvere ogni problema
  • Generare un’esperienza di acquisto di successo: corso sulle tecniche di vendita
  • Il rischio di non autosufficienza e polizze Long Term Care (LTC) Dread Desease (DD)
  • La privacy dopo il Regolamento EU 679/2016
  • Normativa Antiriciclaggio. Novità introdotte dal d.lgs. 90/2017
  • Trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari
  • La comunicazione efficace
  • L’Assicurazione obbligatoria professionisti. Aspetti Giuridici